Cammini verso i Sacramenti

Cammini verso i Sacramenti

Tempo dell'annuncio
Tempo della mistagogia

Tempo dell'Annuncio

Dono
Aprire il cuore
Sostenere il cammino

Tempo della Mistagogia

Continuare a camminare
Fare tesoro
Nel concreto della vita

Quando?

Confessione 3° elementare
Comunione 4° elementare
Cresima 2° media
339 790 1545
don Alessandro

Ogni sacramento è il modo privilegiato con il quale Dio esprime la sua vicinanza a noi suoi figli. Lo fa in modo fattivo, seppur invisibile agli occhi: è un amore che nutre la vita. In modo particolare quei sacramenti che si fanno una volta sola (battesimo, cresima, matrimonio) hanno la forza di imprimere una svolta nella vita di fede. Non sono semplici cerimonie, semplici riti, ma un incontro efficace con l'abbraccio di Dio. Altri sacramenti si celebrano più volte nella vita, anche spesso (confessione, eucaristia): sono sempre occasioni di festa, soprattutto quando li si vive per la prima volta.
Dio passa concretamente nella nostra vita. Ogni sacramento è un dono per chi lo riceve, per i nostri figli, per ciascuna delle loro famiglie, per tutta la Comunità.

LE MODALITA' DEI CAMMINI

Il tempo dell'Annuncio
Ogni sacramento è un dono. Il Signore non ci chiede di essere pronti a riceverlo, cioè di essere perfettamente consci di quello che riceviamo e di saperlo vivere perfettamente nella sua intereza. Il dono precede e sostiene il cammino della vita in Cristo. Noi, semmai, abbiamo il compito di aiutare i ragazzi ad aprire il cuore e a rendersi conto che il Signore li sta toccando con un dono speciale, che potranno accogliere e vivere.

Lo stile e la modalità degli incontri
  • Il cammino dei ragazzi coinvolge naturalmente le famiglie e i genitori: sono previsti incontri specifici tra genitori e momenti di famiglia: il pellegrinaggio alla Madonna della Corona, una veglia di preghiera.
  • Gli incontri dei ragazzi sono strutturati in due momenti:
    • La prima parte in assemblea, nel salone o in torretta. E' il momento dell'acoglienza e dell'invocazione, e il momento della catechesi tenuta da don Alessandro a partire dalla lettura di un brano della Parola di Dio.
    • La seconda parte a gruppi, guidati dalle catechiste, per un'attività interattiva di risonanza.
  • Tutti gli incontri si tengono alle opere parrocchiali a Domegliara il sabato dalle 10.30 alle 12.00
Il tempo della mistagogia
Una volta ricevuto il dono, continuando a camminare insieme saremo aiutati ad apprezzare gli effetti del dono ricevuto. I ragazzi saranno accompagnati a fare tesoro di ciò che ormai già portano in sé, riconoscendo i segni dell'amore di Dio che si manifesta nel concreto della vita.
Il cammino della mistagogia cambia forma: si fa a piccoli gruppi con le catechiste, presso la propria parrocchia o secondo le possibilità che verranno concordate.
Confessione - 3° elementare
Il cammino per la prima confessione si fa prevalentemente con i genitori, anzitutto perché essi sono più presenti nella vita dei figli e insostituibili nello sviluppo della loro coscienza. Sarà utile anche per gli adulti riprendere in mano alcuni aspetti che nutrono la fede e il rapporto con Dio. Inoltre, essendo il primo cammino proposto dopo il battesimo, sarà occasione per crescere nella conoscenza reciproca e nella condivisione della strategia educativa. Sono comunque previsti alcuni incontri con i bambini.

La celebrazione della prima confessione trova la sua naturale collocazione nel tempo di Quaresima, nel pomeriggio della V domenica.
Comunione - 4° elementare
La celebrazione della prima Comunione trova la sua naturale collocazione nel mese di ottobre, mese eucaristico, all'inizio dell'anno scolastico di IV elementare.

E' previsto che ciascun ragazzo viva la Prima Comunione nella propria parrocchia, se ci sono almeno due bambini, nella Messa di orario del sabato o della domenica. Nelle parrocchie più grandi, se necessario, si potranno scegliere due celebrazioni diverse.
Per programmare le date delle celebrazioni è necessario conoscere l'elenco dei partecipanti.

Il tempo della mistagogia del cammino ordinario si prolunga con incontri quindicinali nel corso di tutto l'anno pastorale successivo, con un programma che consente ai ragazzi di partecipare ai laboratori di Avvento-Quaresima.
Cresima - 2° media
La celebrazione della Cresima è destinata ai ragazzi di seconda media.

La celebrazione avverrà in una sola domenica, in due diverse celebrazioni non tra quelle di orario, una a Sant'Ambrogio la domenica pomeriggio e una a Domegliara al sabato pomeriggio.

Chiediamo ai genitori dei ragazzi battezzati in parrocchie diverse dalle otto della nostra Unità Pastoral di consegnare il certificato di battesimo non prima dei sei mesi antecedenti, in pratica non prima di Natale.

BACHEHA ARTICOLI

Leggi gli articoli e rimani informato sulle ultime novità

Ecco i nostri contattiTi aspettiamo!
upsantambrogio@gmail.com

don Alessandro 339 790 1545

don Damiano 346 231 5508

don Marco 328 749 8579