Con il Battesimo e l'Eucaristia, il sacramento della Confermazione costituisce l'insieme dei "sacramenti dell'Iniziazione Cristiana". La ricezione di tale dono di grazia rafforza pertanto la grazia battesimale.
"Infatti, con il sacramento della confermazione i battezzati vengono vincolati più perfettamente alla Chiesa, sono arricchiti di una speciale forza dello Spirito Santo e in questo modo sono più strettamente obligati a diffondere e a difendere con la Parola e con l'opera della fede come veri testimoni di Cristo" (Ccc 1285).
La discesa dello Spirito Santo su Gesù al momento del suo battesimo nel Giordano, da parte di Giovanni Battista, costituì il segno che era Lui che doveva venire, che Egli era il Messia, il Figlio di Dio. Tale pienezza non poteva rimanere solo in Lui, ,ma doveva essere comunicata a tutto il popolo.
Più volte Cristo ha promesso l'effusione dello Spirito che ha donato il giorno di Pentecoste.
Infatti, pieni di Spirito Santo, gli apostolo cominciarono ad annunciare le grandi opere di Dio. Da quel momento "gli apostoli", in adempimento al volere di Cristo, comunicavano ai neofiti, attraverso l'imposizione delle mani, il dono dello Spirito". L'imposizione della mani è, infatti, considerata come "la prima origine del sacramento della Confermazione, il quale rende perenne la grazia della Pentecoste" (Ccc 1288). Per meglio espriemre il dono dello Spirito Santo, all'imposizione delle mani si è aggiunta l'unzione con l'olio profumato, il crisma (Ccc 1289).

"Attraverso l'olio detto "sacro crisma" veniamo confermati, nella potenza dello Spirito, a Gesù Cristo, il quale è l'unico vero "unto", il "Messia", il Santo di Dio. Il termine "confermazione" ci ricorda poi che questo sacramento apporta una crescita della grazia battesimale: ci unisce più saldamente a Cristo; porta a compimento il nostro legame con la Chiesa; ci accorda una speciale forza dello Spirito Santo per diffondere e difendere la fede, per confessare il nome di Cristo e per non vergognarci mai della sua croce" (FRANCESCO, Udienza generale, 29 gennaio 2014).